venerdì 24 gennaio 2014

Confettura di peperoncino

Inutile spendere troppe parole per questa conserva piccante e dolce di un rosso attraente. La base è il peperoncino, il re degli alimenti afrodisiaci. Basta questo o devo aggiungere altro?
Dopo aver fatto diverse prove ho trovato la formula che per me è "perfetta"... Provare per credere

Ingredienti: 1 kg di peperoncini; 2 mele; 800 gr di zucchero; un pizzico di sale; il succo di un limone piccolo; 200 ml di acqua.
Procedimento: Dopo avere indossato dei guanti di lattice monouso – potrebbe essere mooolto pericoloso non farlo - lavare i peperoncini, spaccarli a metà e togliere una parte dei semi. Metterli in un polsonetto di rame (o nella pentola che avete a disposizione) insieme alle mele sbucciate e ridotte in pezzi e a tutti gli altri ingredienti. Riporre la pentola sul fuoco a fiamma media e quando i peperoncini saranno morbidi, ridurre tutto in poltiglia con il frullatore ad immersione. Portare a cottura, il liquido deve scendere dal cucchiaio ad intermittenza e non a filo, e invasare.


Suggerimenti: è ottima sia per accompagnare i formaggi di tutte le stagionature sia per le gli arrosti. Io, in verità, l’ho servita anche con il pesce dunque largo alla fantasia.