giovedì 5 giugno 2014

Dolcezze Naturali. Degustazione di 7 vini dolci abbinati a 5 dessert

Alcuni degli ospiti e Monica Cecere in un momento della serata
Il 28 maggio dell'AD 2014 si è svolta, presso l'enoteca letteraria Vino Divino di Palermo, una bellissima serata all'insegna della dolcezza ideata da Massimiliano Montes di Gustodivino.it e voluta da quel magnifico anfitrione che è Pasquale Lombardo, proprietario dell'enoteca.
Massimiliano Montes e Pasquale Lombardo
Io mi pregio di essere stata presa nel "cast" come pastry chef.
Per ogni tipologia di vino scelto da Massimiliano ho pensato, grazie alle sue precise descrizioni, l'abbinamento con un dolce.
Preparazione Dolce Norma
Il risultato di questa join venture è stata la seguente:
1) Bera Moscato d'Asti Docg degustato con una coppia di Sorbetti naturali: uno all'arancia, mandorle e cannella e l'altro al limone e zenzero. Niente trucco, niente inganno: solo frutta (in forma di marmellata home-made), zucchero e albume d'uovo. E niente gelatiera. Ho infatti utilizzato un normalissimo frullatore casalingo con un risultato che non ha niente da invidiare a quelli realizzati con la macchina...
Sono stati molto apprezzati e gli ospiti avevano tutti un'aria abbastanza eccitata (sarà stato lo zenzero???).
Sorbetti limone e zenzero e arance, mandorle e cannella con marmellate 
2) Spillare Dolce Racrei servito con il non plus ultra dei dessert freddi palermitani: il Parfait di Mandorle, inventato negli Anni Sessanta dai fratelli Salvatore e Francesco Paolo Cascino (che Dio li abbia in gloria).
Parfait di Mandorle di Avola con colata di cioccolata amara calda
3) La Biancara Recioto di Gambellara e Lantieri Malvasia delle Lipari con i quali ho servito un Plum-cake - sarebbe più giusto chiamarlo Pound cake...ma questa è un'altra storia - speziato al cardamomo e alla cannella con uva passa. A tal proposito devo fare un inciso personale. Era presente Paola Lantieri, la produttrice della Malvasia. Ho avuto modo di scambiare qualche parola con lei e il piacere di ascoltare dalla sua voce il racconto del suo vino. Il vero vulcano è lei!
Plum-cake speziato al cardamomo e cannella con uva passa
Paola Lantieri
4) Gorgone Passito di Pantelleria e Ferrandes Passito di Pantelleria accoppiato ad una sostanziosa Cheese-cake servita con un dressing di panna acida e salsa al caramello.
Cheese-cake con dressing di panna acida e salsa al caramello
5) De Bartoli Vecchio Samperi (il Marsala!) al quale ho associato la Dolce Norma, una trasposizione dolce della ben più famosa pasta. Nata durante una delle tante discussioni "da chef" - che potrebbero essere definite come dei "riscursi ri cafè" con a tema il cibo - tra me e Antonio Genchi è composta da cialde croccanti, crema di ricotta, composta di melanzane, marmellata di pomodoro e peperoncino e profumata con foglie di basilico.
Dolce Norma
L'ho già fatto e lo rifaccio: ringrazio Antonio Genchi e il suo giovane aiutante per la disponibilità e la professionalità in cucina e, last but not least...







...un ringraziamento particolare ai partecipanti, tutti molto attenti, curiosi e anche molto simpatici.
Insomma, proprio una meravigliosa serata!

P.S.: per maggiori dettagli sui vini Dolcezze Naturali di Gustodivino