martedì 6 maggio 2014

Gateau di zucchini, nocciole e cioccolato e zenzero


Non vi lasciate ingannare dal fatto che sia una ricetta a base di vegetali, non è infatti un piatto salato bensì un dolce che ho sperimentato qualche mese fa per un’enoteca palermitana.
È un gâteau morbido e profumato, che va servito con una salsa all’arancia. Perfetto per il periodo invernale dà il giusto calore ai freddi pomeriggi stagionali se gustato con un buon tè o alle lunghe sere accompagnato da un vino liquoroso. Perfetto, secondo me, l’accostamento con l’Ala di Salaparuta vino amarascato creato apposta dal Duca Enrico per amore della moglie Sonia particolarmente ghiotta di cioccolata.

Ingredienti (per 8 persone): gr. 175 di farina 00; gr. 200 di zucchero; 1 uovo grande o 2 piccole; ½ bicchiere di olio di semi; 2/3 di un bicchiere di latte; ½ bustina di lievito per dolci; 2 zucchini genovesi di media grandezza; 2 cucchiai colmi di cacao amaro; gr.100 di nocciole tostate; un pizzico di sale; gr. 100 di cioccolato fondente tritato; ½ bustina di vanillina; ½ cucchiaino di zenzero secco in polvere.
Per la decorazione: gr. 50 di zenzero fresco; qualche pezzetto di zucchino; gr. 150 di zucchero
Per la salsa all’arancia: 100 ml di acqua; gr. 250 di zucchero; 150 ml di succo d’arancia; 50 ml di panna fresca.
Procedimento: Grattugiate, con una grattugia a fori grossi, gli zucchini dopo averli nettati (non buttate i pezzetti che non riuscite ad utilizzare durante questa operazione, serviranno dopo). Sbattete le uova con lo zucchero e un pizzico di sale finché non saranno spumose e gonfie. Aggiungete quindi la vanillina e lo zenzero secco, il latte e l’olio. Emulsionate bene e aggiungete la farina setacciata con il lievito. Continuate a lavorare l’impasto fin quando non è ben omogeneo e incorporate il cacao sempre setacciato (mettete nel setaccio anche il cioccolato, così facendo non andrà a fondo quando lo metterete alla fine sopra l’impasto) continuando a rimestare. Tritate le nocciole e unitele all’impasto con gli zucchini grattugiati, mescolate bene. Oliate e infarinate uno stampo a ciambella del diametro di 22 cm, versatevi il composto spargetevi sopra il cioccolato tritato e infornate per circa 40 minuti. Nel frattempo mettete in un polsonetto gli ingredienti per la salsa, eccetto la panna che va aggiunta dopo che il liquido ha raggiunto una consistenza sciropposa, e fate cuocere a fiamma molto bassa.
Ora passiamo alla preparazione della decorazione. Pelate lo zenzero e riducetelo a julienne insieme ai pezzetti di zucchini che vi sono avanzati prima. Ponete tutto in un padellino antiaderente e mescolate fin quando non si iniziano a caramellare. A questo punto, stendeteli su un foglio di carta forno precedentemente preparato, lasciate raffreddare un po’ e “sgranate” i filetti di zenzero e zucchini aiutandovi con una forchetta.

Sfornate la torta quando pronta, lasciatela raffreddare e sformatela su un vassoio di servizio. Decorate con lo zenzero e gli zucchini glassati e servite irrorando ogni fetta con un cucchiaio di salsa all’arancia.
Consiglio: per far rimanere attaccata la decorazione alla torta, sciogliete circa 50 gr. di zucchero fino al punto del caramello e usatelo come collante.

Buone cose dolci a tutti.